25 November 2017

Terme Krka, per il gruppo sloveno pernottamenti in aumento

[ 0 ]

Le Terme Krka sono rinomate come destinazioni termali, da secoli. Grazie alla moderna offerta di piscine termali e con acqua marina, ma anche saune e centri benessere Balnea, Vitarium e Salia, attirano moltissimi turisti da tutta l’Europa. Il gruppo sloveno ha registrato nella prima metà del 2017 un incremento  del 6% nel numero dei pernottamenti rispetto all’anno precedente. Di questi il 3 per cento è rappresentato dagli ospiti nazionali, mentre gli stranieri sono aumentati del 16 per cento. Tra gli stranieri la percentuale maggiore è rappresentata dagli Italiani (un quarto sul totale degli stranieri). Le Terme evidenziano una crescita sostenuta dalla Russia (più del 70%) e dall’Olanda (+30%). “Anche il livello di occupazione delle strutture – spiega Petra Florjancic, vice direttore marketing e vendite Terme Krka – a Dolenjske in Šmarješke Toplice, del Centro Talassoterapico di Strugnano e dell’albergo di Otočec era, a fine stagione estiva, era molto più alto rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso”. Il trend di crescita è stato registrato anche nel mese di settembre.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti