21 April 2019

Terme Krka, gli investimenti per rafforzare l’offerta nel 2019

[ 0 ]

Proseguono gli investimenti per le Terme di Krka. Dopo aver stanziato nel 2018 oltre 2,5 milioni di euro per migliorare le strutture ed i servizi, le Terme slovene hanno in programma altri progetti volti al rafforzamento dell’offerta. «Nelle Terme Dolenjske Toplice – spiega Petra Florjancic, key account manager Terme Krka – stiamo costruendo una nuova piscina con scivoli che sarà utilizzabile in primavera. In questo modo garantiremo agli ospiti delle Terme Dolenjske Toplice nuove esperienze». Intanto proseguono i lavori di sistemazione della spiaggia di Strugnano, dove sono stati ampliati  gli spazi erbosi e rinnovato gli spazi dove poter prendere il sole, per poter offrire agli ospiti più comfort e privacy. Sarà costruito un parco giochi per bambini. «Accanto alle ville colorate – aggiunge Florjiancic – che completano l’offerta ricettiva a Talasso Strugnano, con camere matrimoniali dotate di bagno, allestiremo sull’attuale campo di pallacanestro un parco mediterraneo dove i nostri ospiti potranno eseguire i benefici esercizi di respirazione e gli esercizi per il rilassamento». I tre complessi che compongono le Terme di Krka hanno fatto registrare nel 2018 ottimi risultati. Da gennaio a settembre 2018 la vendita complessiva dei servizi medico-turistici ha fatto registrare 28,8 milioni di euro, in crescita del 4 % rispetto allo stesso periodo del 2017.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti