22 May 2019

Tahiti Ia Ora Beach Resort, by Sofitel: un’oasi di accoglienza in Polinesia Francese

[ 0 ] Fiere & Eventi

Gli owerwater bngalow del Tahiti Ia Ora beach resort by Sofitel

Sofitel offre 350 camere, su 4 strutture a Moorea, Bora Bora, e Tahiti, rappresentando la maggior catena alberghiera in Polinesia francese. A Tahiti, questo hotel ottimo in ogni senso, nascosto nel cuore di un magnifico e rigoglioso giardino botanico, è ubicato sull’unica spiaggia di sabbia bianca con accesso alla laguna di Papeete.
Tahiti Ia Ora Beach Resort è un irrinunciabile invito a rilassarsi sull’hub di entrata in Polinesia Francese, prima di partire alla scoperta delle altre meravigliose 117 isole.
L’hotel dispone di 146 camere tutte con vista sul giardino, spiaggia e piscina, dalle due ali che partono dalla hall aperta del corpo centrale, oltre a 12 splendidi overwater bungalow che si insinuano sulla laguna antistante il resort.
Ogni abitazione è dotata di aria condizionata indipendente, wi-fi, led tv satellitare, cassaforte, macchina per espresso, bollitore, asse da stiro, ampio bagno con toilette e doccia separate, vasca da bagno, minibar incluso.

Il Puna bar

La ristorazione propone Le Carré, sulla laguna, con raffinata cucina per una cena con vista, il Puna Bar, sul limitare della piscina invita a pranzo o a colorati cocktail, La Plantation, aperto tutti i giorni offre prelibate colazioni e il venerdì appronta una cena con il bellissimo show (garantiamo noi) “Magie Polynésienne” a base di un buffet di pesce, e uno show folklorico di rara professionalità.
L’Astrolabe, ristornate con vista sul giardino, il venerdì è perfetto per sorseggiare cocktail sui tramonti polinesiani, il venerdì sera.
Tahiti va vissuta però, anche come destinazione a sé stante, e proprio da questo hotel, lontano dal clamore del centro città, abbastanza trafficato, offre la possibilità di visitare nelle vicinanze, il Museum of Tahiti e le sue isole, il campo da golf 18 buche Olivier Bréaud, il sito archeologico di Paea, diversi tour dell’isola, percorsi di hiking, in stagione osservazione di balene megattere e delfini (di solito luglio/settembre) “Le Marché” il mercato locale, il museo delle perle, il sito pià famoso dell’isola per i surfisti, Teahupoo.
L’aeroporto internazionale Tahiti, Fa’a’ā, dista 10 minuti, e il Papeete ferry terminal 15 chilometri, da cui partono i trasporti marittimi.
L’hotel è attrezzato perfettamente per ricevere anche ospiti del segmento mice e gruppi, sia leisure che incentive, con la possibilità di confezionare eventi arricchiti da un menu personalizzato e flessibile per accontentare anche il palato, in uno scenario all’aperto dove la fanno da padroni la vista della laguna e i meravigliosi e infuocati tramonti polinesiani.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti