25 April 2019

Sandals Resorts indossa i guanti bianchi: al via la campagna per adv “Butler Elite Dinner”

[ 0 ]

In vacanza con il maggiordomo. Il butler, al centro della nuova campagna di Sandals Resorts riservata a 40 agenzie top performer, rappresenta l’eccellenza di un servizio che si fa sempre più sollecito, complice per gli ospiti e incentivante per le adv.  Si chiama “Butler Elite Dinner”, l’iniziativa lanciata dal gruppo per valorizzare le categorie di camera Butler Suite.

«Cerchiamo costantemente di incentivare e supportare le agenzie con attività nuove – dichiara Paola Preda, country manager Italia di Sandals Resorts International -.  Il nostro obiettivo è promuovere i plus delle nostre suite top di gamma che, con il servizio maggiordomo, rappresentano l’essenza del dna del gruppo». Selezionate su tutto il territorio nazionale dai quattro business development consultant che presidiano il mercato agenziale, le adv coinvolte saranno invitate a cena in suggestive location a Genova, Milano, Bologna, Verona, Roma e Napoli, per conoscere meglio le declinazioni del servizio butler, disponibile nei Sandals Resorts e nei Beaches Resorts a Barbados, Bahamas, Antigua, Giamaica, Grenada, St. Lucia e Turks&Caicos. Nel contesto di queste serate, gli agenti saranno coinvolti in un’importante sfida: effettuare il maggior numero di prenotazioni relative a una camera di categoria Butler Suite, dal 1° giugno 2019 al 31 marzo 2020, per avere la possibilità di vivere in prima persona l’esperienza in un resort Sandals Resorts per 7 notti.

«Il trade si conferma strategico per la commercializzazione del nostro brand in Italia: prestiamo grande attenzione alla formazione delle agenzie di viaggio e alla collaborazione con i tour operator. I nostri sforzi rivelano la volontà di trasferire la conoscenza del nostro brand alle agenzie che hanno il rapporto diretto con il cliente finale».

I clienti che vorranno concedersi il lusso della vacanza con maggiordomo al seguito, saranno accolti al loro arrivo in aeroporto, dove verranno supportati nel disbrigo delle formalità. Poi con  trasferimento privato, a bordo di una Rolls Royce i clienti saranno condotti al resort. Durante il soggiorno, gli ospiti muniti di cellulare comunicheranno direttamente con il maggiordomo, per riservare un tavolo al ristorante, oppure il lettino nella migliore posizione in spiaggia, ma anche per riempire la vasca per un bagno rigenerante a fine giornata giornata. Insomma, sono tutte attenzioni speciali quelle dispensate dai maggiordomi, prodighi di consigli e attenzioni.

«Bisogna sfatare il concetto superato del maggiordomo come presenza ingombrante nella privacy della nostra vacanza. La tendenza che abbiamo riscontrato negli ultimi anni, vede proprio la ricerca da parte degli ospiti di un servizio sempre più di qualità. Un’esigenza che trova riscontro nelle prenotazioni, i trend indicano infatti una maggiore conferma di camere top di gamma. Del resto sosteniamo la promozione dei servizi e prodotti top con attività di incentivazione riservate agli agenti di viaggio».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti