19 November 2017

Planetaria Hotels, il gruppo cresce e punta sul trade

[ 0 ]

Planetaria Hotels ha registrato nel 2017 un ottimo andamento. «C’è molta voglia di Italia – spiega Damiano De Crescenzo direttore generale Planetaria Hotels – ed il business si è risvegliato. Genova ha avuto una performance alta; Milano continua a crescere e su alcuni mesi ha addirittura superato il 2015; su Roma meno evidente il trend di crescita. Il leisure è in aumento come anche il numero degli stranieri – evidenzia De Crescenzo – soprattutto da Estremo Oriente, Russia, Sud America ma anche da Germania, Nord Europa, Gran Bretagna e Usa». Per quanto riguarda il rapporto con le agenzie di viaggio, il gruppo intende mantenere alta l’attenzione sul trade. «Di fronte ad un incalzare dell’online – conclude il direttore generale – siamo convinti che le agenzie sapranno mantenere un certo segmento altamente qualificato. Per quanto concerne gli eventi, le adv sapranno farsi portatrici di idee per realizzare e personalizzare l’evento. Sulla parte esperenziale infatti sarà fondamentale il lavoro sartoriale delle agenzie».

Planetaria Hotels è un gruppo alberghiero tutto italiano, nato a metà degli anni ‘90. La collezione Planetaria Hotels è costituita da strutture che riflettono un’idea di accoglienza su misura, innovativa nel servizio e al contempo altamente rifinita nel dettaglio. Gli alberghi, di categoria quattro o cinque stelle, occupano nella maggior parte dei casi edifici storici di rilievo, restaurati nel massimo rispetto dell’identità e della specificità architettonica dell’immobile. Fanno parte di Planetaria Hotels: Enterprise Hotel, Château Monfort, Milan Suite Hotel e Residenza delle Città a Milano, Best Western Villa Appiani a Trezzo sull’Adda, Grand Hotel Savoia e l’Hotel Continental a Genova, Ville sull’Arno a Firenze, Hotel Pulitzer.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti