20 May 2019

NH Hotel Group, buoni i risultati finanziari del terzo trimestre 2018

[ 0 ]

I risultati del terzo trimestre 2018 confermano la buona evoluzione di NH Hotel Group. Il fatturato del gruppo aumenta del 3,6% fino a raggiungere i 1.197 milioni di euro. Un’evoluzione superiore rispetto alla concorrenza nelle principali destinazioni in cui il gruppo opera ha permesso un incremento del ricavo medio per camera pari al 2,0%, favorito principalmente dalla crescita del prezzo medio pari all’1,5%. La combinazione efficiente dell’aumento del fatturato e il controllo dei costi hanno permesso di raggiungere un Ebitda di 187 milioni di euro, ben 17 milioni di euro in più rispetto ai primi nove mesi dello scorso anno e un rapporto di conversione della crescita dei ricavi in Ebitda pari al 41%. Tutto ciò, unito a minori costi finanziari grazie alla riduzione dell’indebitamento, ha permesso di aumentare significativamente l’utile netto ricorrente fino a raggiungere i 51 milioni di euro, che cresce più dell’Ebitda e di raddoppiare quasi il valore registrato nello stesso periodo dell’esercizio precedente.L’utile netto totale raggiunge una cifra record di 100 milioni di euro, 75 milioni di euro in più rispetto al mese di settembre 2017, favorito dalla crescita del business, da una maggior efficienza e dall’apporto della rotazione degli asset effettuata nel 2018.La solida generazione di cassa operativa nel periodo permette di registrare una liquidità di cassa di 273 milioni di euro, riducendo l’indebitamento netto fino ai 208 milioni di euro.

L’amministratore delegato di NH Hotel Group, Ramón Aragonés commenta «Un trimestre dopo l’altro continuiamo a superare gli obiettivi di redditività e di riduzione dell’indebitamento sui quali ci eravamo impegnati, ottenendo il massimo risultato grazie al miglioramento del business e evidenziando un’efficiente gestione operativa e una maggiore liquidità finanziaria. La solidità del nostro modello di business e la complementarietà con il nostro nuovo azionista Minor International ci permetteranno di affrontare con maggiori garanzie di successo i prossimi anni». Il buon andamento registrato durante i primi nove mesi dell’anno e le prospettive positive permettono alla Compagnia di confermare la previsione per il 2018.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti