7 July 2020

Nana Princess Resort: il lusso incontra l’ospitalità a Creta

[ 0 ]

Nana Princess resort, Creta: destinazione nella destinazione per una estate all’insegna del benessere. In questa isola leggendaria sorge oggi il Nana Princess: un resort di 112 suite e ville che cattura l’essenza intima e discreta del lusso contemporaneo e la sposa al calore della tradizionale ospitalità greca. Le suite e ville affacciate su oltre 40 mila metri quadrati di spiaggia con vista sul mar Egeo, non sono semplici alloggi turistici, ma vere e proprie dimore che accolgono, cullano e aprono a nuove esperienze.

L’ultimo progetto del gruppo Karatzis porta l’ospitalità dell’isola di Creta a livelli di eccellenza, e la interpreta attraverso un lusso contemporaneo fatto di naturalezza, intimità e autenticità. Perché nulla deve turbare l’equilibrio perfetto di un panorama tanto unico da parlare con la lingua di Omero. La struttura del resort è appositamente disegnata per inserirsi con armonia nell’ambiente. Ma è l’eccezionalità della proposta wellness a costituire il vero cuore di Nana Princess. Adiacente alla spiaggia, il Royal Wellness Club è stato progettato per essere una vera e propria destinazione nella destinazione. All’interno di 1.400 metri quadrati di spazio realizzati su progetto dello studio italiano Aledolci&Co si sviluppano l’ambiente dedicato alla spa vera e propria, il Royal Wellness Club, completo anche di spa privata Suite Anax & Anassa, il Royal Fitness Club, una suggestiva piscina coperta, e un’area Hair & Beauty, a cui si accede percorrendo il no sound corridor: 10 metri di totale assenza di suono, che portano l’ospite in una condizione amplificata di coinvolgimento sensoriale e pieno relax.

Il design degli interni abbina la purezza del bianco dei soffitti, la profondità dei vari toni del celeste e dell’azzurro del mare utilizzato negli arredi, nei vetri temperati e nelle superfici translucide, al calore del legno di rovere, impiegato nei rivestimenti con effetto decorativo e fonoassorbente, con il contrappunto del nero marmo che ricorre a sottolineare alcuni elementi. Il risultato è un ricercato ambiente wellness dalle ispirazioni living e dal carattere emozionale, che anche negli spazi più ampi riesce a trasportare mente e corpo in una dimensione di riservatezza, comfort ed esclusività.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353854 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Msc Opera dice addio ai Caraibi e torna a navigare nel Mare Nostrum con due suggestivi itinerari. Si tratta di un riposizionamento, questo di Msc Opera, fortemente auspicato dagli agenti di viaggio, per via del successo riscosso negli scorsi anni dalle tratte invernali nel Mediterraneo. L’offerta invernale si amplierà infatti con due long cruises di 12 giorni a bordo di Msc Opera con partenza da Genova e Civitavecchia. Il primo itinerario toccherà Spagna con Malaga e le Isole Canarie, Portogallo con Funchal, il Marocco con Tangeri, la città bianca, e infine la Tunisia con Cartagine, prima di fare di nuovo rotta verso l’Italia. Il secondo ha come protagonisti i paesi del Mediterraneo Orientale, scoprendo i mari più belli e le culture di alcune delle più antiche civiltà di tutto il mondo. Si parte anche in questo caso da Genova e Civitavecchia e si naviga verso Katakolon nel Peloponneso, punto di partenza ideale dove poter esplorare la città di Olimpia. A seguire si raggiunge Creta, la più grande isola greca, per poi approdare ad Haifa ed immergersi nella cultura israeliana. L’itinerario continua poi con tappe a Cipro e a Rodi, prima di tornare in Italia, nella città di Messina e arrivare infine nei porti di Civitavecchia e Genova. In occasione di Natale e Capodanno verrà inoltre aggiunta una crociera di 13 giorni che si fermerà eccezionalmente due intere giornate in Israele, con visita in Terra Santa. Msc Crociere, infatti, propone un tour nei luoghi descritti nella Bibbia. Si potranno visitare città dal fascino unico come Betlemme, Nazareth, Cana o la stessa Gerusalemme.   [post_title] => Msc Opera torna nel Mediterraneo dal prossimo inverno [post_date] => 2019-05-31T10:41:07+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559299267000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353797 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Volotea ha inaugurato la sua tredicesima base operativa a Cagliari, quinta in Italia. Il vettore ha allocato presso lo scalo due Airbus A319, aumentando significativamente il numero di rotte e di frequenze da e per l’aeroporto di Cagliari. Dall’avvio delle sue attività a Cagliari, nel 2012, Volotea ha trasportato oltre 750.000 passeggeri, incrementandone il numero anno dopo anno. Nel 2018, il vettore ha trasportato 270.000 passeggeri da e per lo scalo sardo, il 66% in più rispetto all’anno precedente, con un load factor del 94%. Per il 2019, Volotea offre 414.000 posti a sedere, aumentando la sua capacità di trasporto del 44%. «Siamo felici di inaugurare la nostra quinta base italiana a Cagliari, una città che gioca un ruolo strategico nei nostri piani di sviluppo a livello internazionale – ha dichiarato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Grazie all’apertura della base, rafforzeremo ulteriormente la connettività della Sardegna: dopo l’annuncio delle 5 nuove rotte per l’estate 2019, stiamo lavorando per offrire ai viaggiatori sardi la possibilità di volare ancora più facilmente durante tutto l’anno. A supporto del tessuto economico locale, grazie all’apertura della nuova base, si concretizzano circa 50 nuove posizioni lavorative a Cagliari». «Raccogliamo i frutti di una partnership nata nel 2012 che fin dalle prime settimane di operatività di Volotea ha portato a importanti risultati in termini di traffico e passeggeri trasportati – ha dichiarato il Presidente SOGAER, Gabor Pinna -. Negli anni abbiamo consolidato i rapporti con Volotea collaborando in maniera molto mirata e ragionata per offrire un ventaglio di destinazioni che potesse soddisfare al meglio le esigenze del mercato. Volotea ha creduto nel potenziale dell'Aeroporto di Cagliari e SOGAER ha creduto in Volotea e nel suo progetto di business che sembrava cucito su misura per il nostro aeroporto: l'inaugurazione della base è dunque una naturale evoluzione di questa partnership che ci permette di guardare con ottimismo al futuro».         [post_title] => Volotea inaugura nuova base a Cagliari e rafforza le rotte [post_date] => 2019-05-31T08:02:54+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559289774000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353724 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lo split ticket e la nuova funzionalità Easy Book Pro, che consente alle adv di realizzare pacchetti per i propri clienti usufruendo dell'organizzazione tecnica di Easy Market. Sono le novità 2019 della società romagnola di distribuzione di servizi turistici rivolti alle agenzie. A ciò si aggiunge inoltre l'annuncio di Revolution 2020: un investimento da oltre 300 mila euro che punta a migliorare sensibilmente la piattaforma Easy Market, grazie a un'interfaccia completamente nuova, più veloce e intuitiva e con un aspetto e un "feeling" assolutamente diverso rispetto a quella attuale. «E' un progetto molto importante, che cominceremo a testare con alcune adv selezionate a partire già dal prossimo mese di giugno», ha spiegato Massimiliano Renzi a margine dell'evento Revolution Spring Thai, realizzato a Milano dalla stessa Easy Market, in collaborazione con Amazing Thailand e Thai Airways. «Lo split ticket riguarda invece la possibilità di visualizzare e di acquistare dai gds i voli di andata e ritorno in maniera separata, e non più solo combinati secondo gli schemi imposti dalle compagnie e dagli stessi global distribution system - ha aggiunto il direttore commerciale di Easy Market -. Più importante ancora è però forse la funzione Easy Book Pro, che abbiamo sviluppato per venire incontro alla nuova normativa pacchetti in vigore dallo scorso 1° luglio. In questo modo, gli agenti hanno la tranquillità di lavorare nel pieno rispetto delle regole. Per intenderci, con questo sistema è un po' come se le adv agissero da product manager poggiando sull'organizzazione tecnica della nostra società. L'applicazione che abbiamo rilasciato da poche settimane è solo la versione 1.0. L'obiettivo è arrivare presto alla 4.0, che consentirà agli agenti di rimodulare i pacchetti già preparati, cambiandone semplicemente le date e ottenendo le nuove quotazioni in tempo reale». [post_title] => Easy Market annuncia la nuova piattaforma Revolution 2020 [post_date] => 2019-05-30T12:00:31+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559217631000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353713 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La compagnia aerea sarà partner ufficiale di Etna Comics, il festival internazionale del fumetto e della cultura pop che si terrà dal 6 al 9 giugno 2019 a Catania e che, alla sua nona edizione, rappresenta una delle manifestazioni di settore più apprezzate d'Italia. I numerosi ospiti di #EC9, volti noti del settore come Giancarlo Esposito e Keiichiro Toyama, voleranno a bordo degli aeromobili Turkish Airlines, mentre nei giorni della manifestazione la compagnia sarà presente con una postazione dedicata dove saranno proposte attività di engagement e di virtual reality. Presso lo stand, saranno messi in palio voucher regalo per viaggiare a bordo del vettore in tutta Europa. «Siamo lieti di far parte di questa entusiasmante iniziativa che dà risalto alla Sicilia a livello internazionale - afferma Rafet Şişman, general manager di Turkish Airlines a Catania -. Non vediamo l’ora di accogliere i visitatori di Etna Comics presso il nostro stand dove potranno divertirsi scoprendo i servizi tecnologici offerti dalla compagnia aerea e compiere il primo passo per ampliare i propri orizzonti, in attesa di averli come ospiti a bordo del nostro network, che con 124 paesi, raggiunge più destinazioni internazionali di qualunque altro vettore». [post_title] => Turkish Airlines è partner ufficiale di Etna Comics 2019 [post_date] => 2019-05-30T11:20:35+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559215235000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353302 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Golden State celebra la musica in tutti i suoi generi con un’ampia gamma di festival musicali adatti a ogni orecchio e durante tutto l’anno. A tutto Jazz: Il rinomato Monterey Jazz Festival (settembre 2019) è il festival di jazz più longevo del mondo e ospita oltre 500 artisti. Quest’anno il Concord Jazz Festival (agosto 2019) celebra il suo 50° anniversarionella città di Concord, al Concord Pavilion. Con uno splendido scenario costiero, il Mendocino Music Festival (luglio 2019) porta il meglio del jazz classico contemporaneo, del blues folk e della musica internazionale in questa affascinante località balneare con oltre due dozzine di concerti. Country: Con la sua invidiabile lineup non c’è da sorprendersi che il Country Summer Music Festival (giugno 2019) sia la manifestazione di country più grande del Nord della California. Il festival, che si tiene presso Sonoma County Fairgrounds, accoglie i fan con spettacoli, attrazioni a tema Western, e gustose offerte enogastronomiche. Situato ai piedi del Tram Face nella Squaw Valley, il WinterWonderGrass Festival (marzo 2020) invita i suoi ospiti a godere di oltre 25 spettacoli, birre artigianali e la possibilità di fare un giro sulle piste. Spolverate i vostri stivali per il festival Boots & Brews di Santa Clarita (giugno 2019) per ballare a ritmo country. Rock: Gli amanti dei grandi classici rock come gli Aerosmith e Chris Isaak, ma anche I fan delle star più contemporanee come Pink e Halsey, potranno divertirsi insieme in occasione del Kaaboo Del Mar Festival (settembre 2019). L’evento porta in scena alcune band locali e imperdibili show. Un ricco programma contraddistingue anche Ohana Music Festival (settembre 2019), un festival di tre giorni organizzato direttamente sulla spiaggia Doheny Statea Dana Point. Parte dei proventi verranno devoluti a favore della conservazione di molti parchi costieri della California. Uno dei festival musicali più iconici almondo, Coachella (aprile 2020) a Greater Palm Springs è conosciuto per il suo ampio programma che spazia su ogni genere musicale immaginabile. Coachella ospita anche installazioni artistiche e spot instagrammabili ad ogni angolo.             [post_title] => California, festival musicali per tutti i gusti nel Golden State [post_date] => 2019-05-27T11:00:03+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558954803000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353341 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_184174" align="alignright" width="300"] Emerald Princess[/caption] Princess Cruises, rappresentata in Italia da Gioco Viaggi, Tour & Cruise Operator, lancia una visita nave per agenti di viaggio a bordo di Emerald Princess dedicata a tutta la famiglia, piccoli crocieristi compresi, il 15 giugno a Civitavecchia. Si tratta di un’occasione unica per vivere la magia di una giornata in crociera con Princess. Con una stazza di 113 mila tonnellate e una capacità di 3.080 passeggeri, Emerald Princess, sottoposta a restyling ad aprile di quest’anno, è la nave di punta che la compagnia ha posizionato nelle acque del Mediterraneo per la stagione 2019. Durante la visita nave gli agenti di viaggio e le loro famiglie avranno modo di sperimentare lo speciale stile Princess. I piccoli crocieristi potranno accedere al Camp Discovery, che accoglie le strutture Princess interamente dedicate a bambini e adolescenti e partecipare alle divertenti attività loro dedicate, un piccolo assaggio di quella che potrebbe essere la loro prossima vacanza in crociera. Tutte le unità della flotta Princess, infatti, sono dotate di Kids Club con programmi diversificati per specifici gruppi di età. The Treehouse, per bambini da 3 a 7 anni, propone un accattivante tema “foresta” con tante attività pratiche per il divertimento dei più piccoli. The Lodge (8-12 anni), ispirato ai lodge immersi nella natura, è un luogo confortevole dove i bambini possono esplorare in libertà e dedicarsi ad attività sportive. Ed infine The Beach House per gli adolescenti (13-17 anni), un lounge a tema beach per i più grandi, il luogo ideale per incontrarsi, conoscersi e divertirsi insieme. Per ricevere ulteriori informazioni e richiedere il modulo di  partecipazione inviare un’email a commerciale@giocoviaggi.com     [post_title] => Emerald Princess, family day per adv il 15 giugno a Civitavecchia [post_date] => 2019-05-27T10:56:18+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558954578000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353217 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways promuove insieme al Qatar National Tourism Council (Qntc) “Summer in Qatar", l'iniziativa che offre uno sconto fino al 25% su tutti i voli per Doha da oltre 160 destinazioni internazionali, per viaggiare fino al 15 agosto. I passeggeri possono anche approfittare di un pacchetto stop-over unico, pensato per offrire ai viaggiatori che transitano dal Qatar l’opportunità di scoprire Doha, con soggiorni in hotel di lusso e visti di transito gratuiti. Chi arriva, parte o transita dall’aeroporto internazionale di Hamad può inoltre usufruire dello sconto del 25% su Al Maha Service, il servizio di assistenza personalizzato di Qatar Airways. «La stagione estiva di quest’anno metterà in risalto il Qatar quale destinazione dove vivere esperienze autentiche - ha commentato Akbar Al Baker, amministratore delegato del gruppo Qatar Airways e segretario generale del Qntc -. Dal suo inizio a giugno e fino a metà agosto, l’iniziativa “Summer in Qatar” permetterà ai visitatori di partecipare alle celebrazioni dei due Eid, i due momenti che scandiscono il periodo del Ramadan, che quest’anno aprono e chiudono la stagione. Contando sulla collaborazione tra aviazione, ospitalità e turismo, offriremo per tutta l’estate sconti sulle tratte aeree, pacchetti di viaggio a tariffe promozionali ed eccezionali esperienze anche in aeroporto. Dalle escursioni culturali fino alle attività per tutta la famiglia, chiunque in Qatar troverà qualcosa che faccia al caso suo».   [post_title] => Qatar Airways promuove la "Summer in Qatar" con l'ente del turismo [post_date] => 2019-05-24T13:29:23+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558704563000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353117 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_353118" align="alignright" width="300"] Grand Muthu Imperial, Cayo Guillermo[/caption] Si intensifica l’attività di apertura di hotel di livello a Cuba, secondo il disegno del MinTur di qualificare l’offerta turistica e virare, oltre che verso il leisure di livello, verso il segmento di meeting, incentive, convention ed eventi. MGM Muthu Hotels ha da poco inaugurato il suo terzo resort a 5 stelle ne la Isla Grande, il Gran Muthu Imperial, ampliando la sua presenza con tre proprietà. Il quarto hotel della catena alberghiera che opera principalmente in Eurpopa, il Gran Muthu Rainbow, un hotel a cinque stelle composto esclusivamente da suite, avrà 248 junior suite e la sua apertura è prevista per quest'anno. Situato su una delle splendide spiagge di Cayo Guillermo, il Gran Muthu Imperial offre una posizione perfetta e destina la propria attenzione a viaggi di nozze, una fuga romantica per le coppie, proponendo l’eleganza sul mare, solo per adulti, progettato per una vacanza all-inclusive. Ha una cucina squisita, camere moderne, un centro benessere ben attrezzato, intrattenimento e molte opzioni per rilassarsi e riposarsi nelle diverse piscine presenti. Gestito assieme a Gaviota, il Gran Muthu Imperial è destinato ad un pubblico di soli adulti ed è già aperta agli ospiti. Oltre alle sue quattro proprietà a Cuba, MGM Muthu Hotels, nata nel 2012, gestisce attualmente 37 hotel in paesi come Portogallo, Inghilterra, Scozia, Francia, Spagna e India. [post_title] => Muthu Hotels apre un altro 5 stelle a Cayo Guillermo [post_date] => 2019-05-24T12:45:57+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( [0] => fiereeventi ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Fiere&Eventi ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558701957000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353053 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I Viaggi di Levi presenta la crociera esplorativa nell’Artico, un viaggio esclusivo alla scoperta della Terra di Francesco Giuseppe, arcipelago nel nord della Russia. Grazie alle frequenti discese a terra, a mezzo gommoni Zodiac, è possibile incontrare orsi polari, trichechi e uccelli artici, e l’intera esperienza di viaggio è arricchita dalla presenza della guida esperta Giancarlo Meoni, e dagli incontri di approfondimento culturale a bordo. Il viaggio partirà il 13 agosto 2020, e per le prenotazioni effettuate entro la fine di luglio 2019, è prevista una speciale riduzione sulla cabina Superior Suite. «Gran parte delle scoperte geografiche sono state compiute solcando i mari. Per il piacere di esplorare, ci imbarcheremo anche noi, ma non affidandoci a grandi navi da crociera bensì a motonavi di piccole dimensioni. Coerenti con la nostra filosofia di viaggio, riabilitiamo la nave a mezzo di trasporto e non a luogo stesso di vacanza, per raggiungere delle località uniche e altrimenti irraggiungibili», spiega Maurizio Levi, titolare del to. [post_title] => Alla scoperta dell'Artico a bordo della crociera esplorativa Viaggi Levi [post_date] => 2019-05-23T14:19:37+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558621177000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti