23 October 2017

Melia Hotels: due new entry in Italia, da Venezia a Roma

[ 0 ]

Meliá Hotels International aprirà un nuovo hotel a Venezia “in una destinazione da sempre molto ambita dal gruppo. Abbiamo atteso di trovare la location perfetta per realizzare il sogno di creare un hotel in una delle destinazioni più amate al mondo” – afferma il vice presidente esecutivo e ceo Gabriel Escarrer. Il Gran Meliá Ca’ di Dio verrà inaugurato alla fine del 2018, dopo un accurato restauro della location per garantire il rispetto degli standard del marchio stesso, che rappresenta la collezione di luxury hotel del gruppo. La location privilegiata, a pochi passi dal Palazzo del Doge e da Piazza San Marco, permetterà agli ospiti di visitare facilmente Venezia. Le 79 camere e suite, sale meeting, un ristorante all-day e un signature, piscina privata e la vista sul Canal Grande saranno i punti di forza dell’hotel. La struttura garantirà inoltre tutte le caratteristiche del marchio Gran Meliá, un’ospitalità moderna di alto livello, ricca di passione, lifestyle e cultura spagnola, che hanno già reso le altre proprietà della collezione, come il Gran Meliá Rome e il Gran Meliá Palacio de los Duques a Madrid. L’hotel, di proprietà del Gruppo Salute Hospitality, sarà gestito con un contratto di management da Meliá Hotels International, che si è avvalso della collaborazione con la società Rinascimento e Valori per la consulenza in loco.

Dopo Venezia, Meliá Hotels International ha già in previsione l’apertura di un secondo nuovo hotel in Italia, a Roma, della stessa proprietà, che entrerà a far parte della collezione Innside by Meliá, l’Innside Porta Maggiore. Situato nell’omonimo piazzale dell’antico quartiere di Esquilino, l’hotel aprirà nel 2019 con 171 camere,  piscina privata, centro benessere, area fitness, due ristoranti e, immancabili, sale meeting ed eventi. Gli ospiti avranno a disposizione una ricca offerta di aree creative per i meeting, wi-fi senza limiti, soft drink per il dopo lavoro e aree benessere.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti