21 September 2017

Garibaldi Hotels, il gruppo punta ai 12 milioni di fatturato nel 2018

[ 0 ]

Garibaldi Hotels rafforza l’offerta e punta a raggiungere nel 2018 i 12 milioni di fatturato. L’obiettivo del gruppo, che ha sede ad Ostuni, è di aumentare il numero delle strutture gestite. La società nasce nel 2013 dall’idea di un team di giovani imprenditori ed è guidata da Fabrizio Prete, direttore generale (nella foto), e da Egidio Ventimiglia, ad. Garibaldi Hotels conta, attualmente, 8 strutture con hotel, residence, villaggi e dimore storiche in Puglia, Trentino, Sardegna e Sicilia. «Abbiamo deciso negli anni – commenta Fabrizio Prete – di sviluppare il gruppo non esclusivamente nel segno del leisure, bensì di creare una catena trasversale che includesse oltre al leisure, l’albergo diffuso, la dimora storica, il business-city hotel». Nel 2017 il fatturato è raddoppiato: il gruppo ha raddoppiato le strutture, che singolarmente hanno fatto registrare un incremento tra il 10 ed il 15 per cento. «I risultati raggiunti sono importanti – aggiunge Prete – e legati alla capacità di interpretare il prodotto e gestire la struttura in modo personalizzato. La catena è in continua evoluzione e a breve comunicheremo il nome della nuova struttura che offriremo in Sicilia nel 2018». Nel frattempo il gruppo rafforza l’offerta sulla montagna e raddoppia la propria presenza in Trentino-Alto Adige aggiungendo un nuovo tassello al proprio portfolio con l’hotel Fratazza, a San Martino di Castrozza, sulle Dolomiti. La struttura, in tipico stile trentino, sarà rinnovata negli arredi e nei servizi per diventare un 3 stelle in vista della prossima stagione invernale.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti