26 May 2019

Amilla Fushi, sei stelle in un oceano di privacy e riservatezza

[ 0 ]

Jean Noel Sangraille, Laura Pagano, Andrea Vannucci

Amilla Fushi è un resort classificato sei stelle, nell’Atollo di Baa, sister property di Finolhu, a 125 Km a nord di Male (30 minuti di idrovolante).
«Ci piace pensare che il nostro sia uno dei più bei resort dell’arcipelago, non solo per l’architettura particolare, il setting, i servizi, ma soprattutto per l’accoglienza e per l’ambiente naturale che qui è davvero rigoglioso, intonso e, per non intaccarlo, abbiamo preferito costruire le ville sull’acqua lasciano la magia della natura padrona dell’isola».
Con queste parole Jean Noel Sangraille, general manager, ha presentato la struttura agli adv invitati a scoprire le Maldive di Sporting Vacanze. All’Amilla Fushi egli opera con la sua assistente, Laura Pagano, torinese doc, formatasi sulle navi da crociera e, per il mercato italiano, in netta ascesa, innegabile plus di accoglienza e calore, anche nella nostra lingua.
«Abbiamo un accordo di esclusiva per il mercato italiano – aggiunge Andrea Vannucci, direttore commerciale di Sporting Vacanze – che si aggiunge alle tante esclusive che il nostro catalogo porta, perché la nostra profilazione è di specialista sulle Maldive, cui aggiungiamo Eau, Oman e Sri Lanka, come add on su questo prodotto così importante. Qui abbiamo inviato moltissimi personaggi che fanno della discrezione e della privacy il primo motivo di scelta della propria vacanza, e la loro soddisfazione è stata totale».
Questo recentissimo resort, appena due stagioni, sorge su un’isola del famoso atollo di Baa, uno dei 26 paradisi naturali dell’Oceano Indiano dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera.
Oltre alle splendide ville che sorgono dalle acque cristalline delle Maldive, appena sopra il reef, e a quelle che poggiano su sabbie incontaminate, l’Amilla Fushi Resort propone ai suoi ospiti un’eccezionale varietà di residenze, tra cui le spettacolari “Great Beach”, delle vere e proprie regge che vantano una superfice di tremila metri quadrati. La la cosa più unica di Amilla è che in mezzo alla foltissima vegetazione al centro dell’isola, si trovano 5 “Green villas”, costruite letteralmente sugli alberi, e da due di queste si ha una veduta mozzafiato sulla vastità oceanica. In più per chi lo desiderasse, c’è la possibilità di una crociera per una notte su un dhoni attrezzato, per una romanticissima fuga d’amore con una sola enorme cabina. In linea con lo stile unico di quest’isola, la Spa offre ai propri clienti sauna, bagno turco e un’area open air dedicata allo yoga e alla meditazione.
I trattamenti comprendono diversi tipi di massaggi nonché trattamenti e prodotti termali dedicati al ringiovanimento.
Ma l’Amilla Fushi Resort è anche il luogo ideale per una vacanza in famiglia, grazie all’ampia gamma di servizi pensati per il divertimento dei più piccoli. Il Kids Club dispone infatti di una piscina per bambini e di un’incredibile area giochi dedicata, separata dal resto del complesso ricettivo.
Il resort vanta un’eccezionale varietà culinaria, tra cui un ristorante con vista sulla laguna dal menù particolarmente raffinato. Situato a bordo piscina, il Baazaar offre diverse specialità culinarie, oltre ad essere il primo Fish & Chips delle Maldive. Prima di assaporare una delle prelibatezze vendute all’Emperor General Store, gli amanti del vino potranno partecipare a una delle tante degustazioni proposte dall’enoteca. L’Amilla Fushi sorge su uno dei più maestosi reef di tutto il mondo. Tra le bellezze marine tutte da scoprire spicca il Blue Hole, una profonda cavità sommersa di origine carsica, rinomato sito di immersione. Tutti gli sport acquatici non motorizzati (ad esclusione delle immersioni) non prevedono costi aggiuntivi, così come il campo da tennis, da badminton, il beach volley, uno stadio di calcio e un mini calcetto.

Soggiorno di 7 notti in trattamento di ezza pensione, trasferimento in idrovolante, volo intercontinentale escluso: quota individuale di partecipazione da € 5.713 per persona in camera doppia




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti