19 gennaio 2017

Accor: un nuovo manager per gestire le innovazioni dirompenti

[ 0 ]

Thibault ViortUn ruolo executive ad hoc per controllare al meglio il ritmo delle innovazioni. Thibault Viort è il nuovo chief disruption and growth officer di AccorHotels. Suo compito sarà quello di trovare nuove opportunità di crescita atte a favorire la nascita di inedite iniziative imprenditoriali, di sovraintendere agli investimenti in imprese emergenti e di rinforzare le relazioni con le start-up del settore. L’idea alla base del nuovo profilo executive è quella di anticipare e sfruttare le cosiddette «disruptive innovation», ossia le novità tanto rivoluzionarie da sconvolgere le normali dinamiche dei mercati, come è avvenuto per esempio con l’avvento di Airbnb e Uber. Il profilo di Viort è quello di un imprenditore precoce, capace di dar vita al suo primo business ad appena 22 anni. Ma Viort è anche l’autore del primo gioco online di Facebook, mentre la sua specializzazione nel settore del turismo risale al 2009, quando crea la app per viaggiatori Wipolo.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti