21 November 2019

L’offerta Jsh Hotels & Resorts si fa sempre più green

[ 0 ]

Entro il 2020 Jsh intende eliminare da tutte le strutture in gestione cannucce, agitatori da drink, cotton fioc, flaconi e qualsiasi accessorio da bagno in plastica monouso, sostituendoli con prodotti di carta e biodegradabili o, nel caso dei beauty kit, con dispenser.

E’ il passo più recente di un percorso green che la compagnia alberghiera ha intrapreso da tempo, all’insegna del rispetto delle bellezze paesaggistiche, storiche, artistiche, culturali ed enogastronomiche dei territori in cui opera.

Un impegno che li ha portati allo sviluppo di una nuova figura professionale introdotta nel 2015 nelle strutture del gruppo: il local coach è un concierge evoluto, con una radicata conoscenza del territorio, capace di consigliare, creare e di condurre gli ospiti alla scoperta delle meraviglie più autentiche e originali delle destinazioni Jsh.

Ma l’amore e il rispetto per il territorio passano anche dalla tavola. Nel 2014 il gruppo riminese ha scelto di affidare allo chef Andrea Ribaldone il coordinamento di tutti i ristoranti degli hotel e resort del gruppo. Dalla partnership sono nati, per ogni struttura, menù fondati sul concetto di fresco, italiano e semplice: piatti realizzati con ingredienti prevalentemente locali e di stagione, cucinati nel rispetto della tradizione, della stagionalità e dell’ambiente.

Lo scorso giugno, inoltre, una delle strutture gestite da Jsh, il Radisson Blu es. Hotel Rome, ha ottenuto la Green Key eco-label, che certifica la gestione aziendale nel rispetto dell’ambiente, l’ottimizzazione dell’energia e l’adesione a iniziative solidali internazionali. Lo stesso albergo ha poi già avviato un percorso plastic free, ossia proprio quel processo che sarà presto replicato negli altri resort e hotel del gruppo.

«Il nostro è solo l’inizio di una strada che abbiamo deciso di intraprendere con convinzione – commenta il cmo della compagnia, Raniero Amato -. Da un lato il nostro gruppo manterrà un approccio fortemente legato al risparmio energetico, grazie a una selezione di partner sensibili e qualificati che operano sul tema della riqualificazione energetica, dell’efficientamento e dell’uso esclusivo di fonti rinnovabili. Dall’altro lato, intendiamo ridurre drasticamente, nel breve periodo, l’uso della plastica monouso all’interno degli alberghi da noi gestiti».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 307402 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Gardaland prenderà parte alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli per presentare le novità stagionali al mercato del centro sud. Un appuntamento importante, che anticiperà di pochi giorni l’apertura ufficiale del parco. Tante le novità in cantiere e le promozioni a queste legate, come il pacchetto speciale Gardaland Happy Easter, che comprende l’allestimento welcome il giorno dell’arrivo (in camera l’ospite troverà divertenti palloncini colorati, un Prezzemolo-peluche, striscione e spilla personalizzati a ricordo del momento), 2 pernottamenti in camera classic - standard doppia con prima colazione a buffet internazionale, 2 cene a buffet nell’elegante Wonder Restaurant (bevande incluse), uova pasquali (in camera, uno per ogni bimbo prenotato pagante); 1 biglietto combinato per ogni persona che comprende 2 giorni a Gardaland Park + 1 giorno a Gardaland Sea Life Aquarium. Il costo del pacchetto Gardaland Happy Easter per 2 adulti e 1 bambino dai 3 ai 12 anni parte da € 362,50 per notte. Il pacchetto, disponibile per pernottamenti dal 31 marzo al 2 aprile, è acquistabile fino a esaurimento dei posti disponibili. Anche Gardaland Adventure Hotel offre interessanti proposte. Il pacchetto prevede camera a tema per la notte di sabato 31/03, 2 adulti e 1 bambino (3-12 anni) e 1 biglietto combinato per ogni persona - 1 giorno a Gardaland Park + 1 giorno a Gardaland Sea Life Aquarium - a partire da € 365,70 inclusa la colazione a buffet a Tutankhamon Restaurant. Il pacchetto è acquistabile fino a esaurimento dei posti disponibili. Oltre ai pacchetti pasquali, per tutto il resto della stagione, sarà possibile approfittare di altri interessanti promozioni come lo speciale sconto Early Booking del 10% per prenotazioni entro il 30 aprile 2018. Per prenotazioni fino al 31 marzo, invece, è prevista una speciale promozione che da diritto al 20% di sconto per soggiorni dal 9 al 27 di aprile. Un’importante novità per il 2018 è la collaborazione con Legoland Deutschland, il resort tedesco che, come Gardaland, fa parte del gruppo Merlin Entertainments, secondo polo al mondo del divertimento; il Resort a tema Lego è situato a Günzburg, a metà strada tra Monaco e Stoccarda. Incoming Gardaland, nella sua qualità di tour operator, è in esclusiva, il riferimento per le prenotazioni dei soggiorni del mercato italiano che sceglieranno di visitare il Parco tedesco. Questa novità ha portato alla creazione di un nuovo catalogo, completamente rinnovato e ricco di offerte. E’ stato inoltre confermato l’accordo con il vettore Flixbus che, lo scorso anno, ha ottenuto ottimi risultati grazie alle numerose linee che collegano le maggiori città del Nord Italia - Merano, Bolzano, Udine, Trento, Rovereto, Bergamo, Milano e Torino - al Parco. Come già anticipato lo scorso anno, a partire da aprile 2018 saranno disponibili anche due nuove partenze - da Venezia/Mestre e da Padova - che andranno a potenziare ulteriormente la rete del Nord Italia. Gardaland ha inoltre ampliato la squadra commerciale, scegliendo Fabrizio Mina, come nuovo area manager per il Centro-Sud Italia. Mina, figura già conosciuta nel panorama turistico italiano, sarà la persona di riferimento per la commercializzazione di Gardaland Resort e Incoming Gardaland in tutta l’Italia centro-meridionale. «Gardaland Resort, da sempre, ha un’attenzione particolare nei confronti del mercato del Centro-Sud Italia - afferma Carlo Fossili, head of sales Gardaland -. In particolare, la Campania è, in assoluto, il top seller per Gardaland Holidays, seguita da un’altra regione vicina, il Lazio. Questa è stata una delle ragioni che ci hanno spinto a dedicare una specifica risorsa ad un mercato così importante per Gardaland Resort con il reclutamento di Fabrizio Mina in qualità di Centro-Sud Area Manager». [post_title] => Gardaland Resort annuncia la partecipazione alla Bmt di Napoli [post_date] => 2018-02-19T12:44:04+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1519044244000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti