23 October 2019

Apre a Lubiana il nuovo Central Hotel dedicato ai millennial

[ 0 ]

Progettato in base alle tendenze contemporanee dell’ospitalità, apre a Lubiana il nuovo Central Hotel del gruppo Union Hotels. Dedicata ai millennial, la struttura mira a offrire un’esperienza alberghiera, incentrata sul divertimento, sulla socializzazione, sul co-working e sull’interazione con lo staff.

Tra i suoi elementi distintivi, l’applicazione Central Hotel che consente di effettuare il check-in tramite uno smartphone, funge da chiave digitale della camera, permette di spostarsi liberamente in albergo, nonché di comunicare direttamente con lo staff. Ma soprattutto, per la prima volta in Slovenia, i visitatori possono ora pernottare anche in capsule al settimo piano dell’hotel, a pochi passi dal ristorante e dalla terrazza del Rooftop@Central, che vanta una splendida vista sul castello di Lubiana.

Il Central Hotel si trova a Miklošičeva 9 a Lubiana, a soli 500 metri dal cuore della città. Offre 90 camere doppie in quattro categorie. Alcune delle stanze hanno una vista diretta sul castello e tutte sono disponibili con la prima colazione. Ogni camera dispone di smart tv, connessione wifi ultraveloce, aria condizionata, un letto super comodo e bagno con doccia. All’arrivo gli ospiti riceveranno una tazza da caffè eco da viaggio e una bottiglia d’acqua portatile, che potranno riempire con caffè e acqua gratuiti, disponibili al settimo piano dell’hotel.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 338618 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Grandi Navi Veloci rinnova in occasione della Bit il forte legame con le agenzie di viaggio: per il 2019 la compagnia sta studiando infatti un nuovo programma fedeltà dedicato alle agenzie di viaggio, basato sull’esperienza del concorso “Più Bravi, Più Buoni”. A vincere l’edizione 2018, che ha superato i 4000 iscritti, è stata l’agenzia Cocciola Viaggi di Palermo, del network Gattinoni, che si è aggiudicata il Super Premio finale da 5000€ in buoni Amazon. Tra le novità 2019 il ritorno di GNV sulla linea estiva Genova-Olbia, con partenza il 25 maggio e fino al 28 settembre: Gnv raddoppia quindi l’offerta sulla destinazione Sardegna, e a partire da maggio sarà possibile scegliere tra le linee Genova-Olbia e Genova-Porto Torres, sulla base della propria meta finale. È partita inoltre la campagna 2019 per la prossima estate, che sottolinea l’offerta delle sistemazioni – tra cabine vista mare, interne, poltrone o suite: fino al 24 febbraio sarà possibile prenotare i viaggi da febbraio a novembre incluso con sconti fino al 25% su tutte le linee.  Continua la nuova opzione Blocca il prezzo, che consente ai propri ospiti di riservare la soluzione di viaggio desiderata e bloccarne il prezzo per 2 giorni. Confermate le novità di prodotto introdotte nel 2018, tra cui le offerte mirate per la ristorazione di bordo: con le carte prepagate Food Pass e Maxi Food Pass, i passeggeri potranno fare colazione, pranzare e cenare al Bar e al Self Service di bordo; il Food Pass è acquistabile, in fase di prenotazione del biglietto, a 22.90€ e ha un controvalore di 30€, mentre il Maxi Food Pass è disponibile, sempre in prevendita, a 34.90€, per un controvalore di 50€.   [post_title] => Gnv lancia un nuovo programma fedeltà per le agenzie di viaggio [post_date] => 2019-02-04T12:14:32+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1549282472000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 309890 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ha preso il via a Berlino la 52esima edizione di ITB, una delle più importanti fiere europee dedicate al turismo, dove Enit - Agenzia Nazionale del Turismo è presente con un padiglione con il meglio dell'offerta turistica italiana. Nel corso della conferenza stampa di inaugurazione dello stand Italia, con la partecipazione del direttore esecutivo Enit Giovanni Bastianelli, sono stati diffusi i dati Istat sul turismo relativi ai primi undici mesi del 2017, che registrano 409,9 milioni di presenze (+ 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2016). Le presenze di turisti stranieri hanno raggiunto quota 206,1 milioni (in crescita del 6,3%). In forte progresso anche la spesa dei viaggiatori stranieri in Italia (+7,1%), oltre 37 miliardi di euro. Lazio, Lombardia e Veneto – rispettivamente con 6.434, 6.086 e 5.495 milioni di euro – sono state le prime tre regioni di destinazione della spesa degli stranieri, mentre i primi tre Paesi di origine per spesa sono stati Germania (5.776 milioni di euro, pari al 15,6% della spesa totale degli stranieri in Italia), Stati Uniti (4.477 milioni di euro, pari al 12,1%) e Francia (3.790 milioni, pari al 10,2%). Anche nel 2017 quello tedesco si è confermato come il più importante mercato di origine, sia per quanto riguarda le presenze - i turisti tedeschi rappresentano ben il 28,4% del totale stranieri - sia per quanto riguarda la spesa complessiva, che ha raggiunto quota 5.776 milioni di euro (+6,9%). I turisti provenienti dalla Germania visitano principalmente il Trentino Alto-Adige (31,9%), il Veneto (27,0%), la Lombardia (9,0%) e la Toscana (7,9%), e si confermano essere visitatori abituali dell'Italia: il 32% dichiara infatti di essere stato nel nostro Paese tre o più volte. A Berlino è in questi giorni presente l'offerta turistica di ben 14 regioni, oltre a Roma Capitale: Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Puglia e Sicilia. [post_title] => Enit e 14 regioni alla ITB di Berlino, dati positivi per l'incoming Italia [post_date] => 2018-03-07T16:16:15+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1520439375000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti